Spacciava davanti centro accoglienza

I Carabinieri di Bojano (Campobasso) hanno posto agli arresti domiciliari un ventenne extracomunitario a seguito di ordine emesso dal Tribunale di Campobasso. Al giovane, ospite di una struttura ricettiva, già arrestato lo scorso 23 marzo perché sorpreso a cedere droga a un ragazzo, è stata revocata la misura cautelare del divieto di dimora in Molise e Puglia in seguito a una rivalutazione della gravità del reato commesso. Il Procuratore della Repubblica, titolare delle indagini, ha richiesto e ottenuto dal Tribunale un aggravamento della misura imposta al giovane nell'udienza di convalida, in relazione alle modalità di spaccio, che avveniva nei pressi di un centro d'accoglienza per migranti, e al quantitativo di sostanza trovata, 9 grammi di hashish e 15 grammi 15 di marijuana. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ANSA
  2. Isernia News
  3. L'Eco dell'Alto Molise
  4. Futuro Molise
  5. Isernia News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montaquila

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...